Tarres Museu - INFOTRIAL

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tarres Museu

Gare e calendari
 


 

26 Dicembre 2017


Viaje en España (viaggio in Spagna)...
Il museo di Jordi Tarres


 
 
 
 

Due giorni in Spagna in alcuni dei luoghi cult del trial.

Infotrial comincia con questo articolo il racconto di 48 ore vissute intensamente tra Girona, Manresa e Rellinars.

La prima puntata presso il museo di Jordi Tarres.

 
 

Due giorni in Spagna in alcuni dei luoghi cult del trial.

Infotrial comincia con questo articolo il racconto di 48 ore vissute intensamente tra Girona, Manresa e Rellinars.

La prima puntata presso il museo di Jordi Tarres.

Sette titoli individuali ed altrettanti Trial delle Nazioni sono il palmares del campione di Rellinars, paesino dove nacque il 10 settembre 1966.

Primo pilota di trial a vincere sette titoli iridati (1987 – 89 – 90 - 91 con Beta e 1993 – 94 – 95 con Gas Gas) è stato il primo a portare la tecnica del bicitrial nel trial.

Tarres non ha avuto vita facile e i suoi titoli hanno assunto grande valore grazie anche ad avversari del calibro di Thierry Michaud, Tommi Ahvala, Marc Colomer e l’indimenticato Diego Bosis che, hanno messo in seria difficoltà Jordi.

 
 

Tarres è stato capace di portare nel trial anche sponsor importanti come Fortuna - Ducados (produttori di sigarette), l’istituto di credito Banesto e la Coca Cola, brand che prima di lui non si erano mai avvicinati al nostro sport.

Smessi i panni del pilota Tarres ha seguito la crescita dei piloti della Gas Gas, team dove sono cresciuti anche Adam Raga, Albert Cabestany, Marc Freixa e Jeroni Fajardo, ha abbracciato successivamente il progetto Jotagas ed ora quello TRS.

 
 

All’interno della sua casa ha creato un ampio locale dove sono custoditi tutti i premi della sua carriera e all’ingresso si trova il primo prototipo della Jotagas, creato partendo da una Gas Gas modificata nel telaio ed impianto di scarico.

Un viaggio nella storia di un campione che a distanza di oltre vent’anni dall’ultima corona iridata è ancora un mito per i catalani.

Alla prossima puntata del nostro Viaje en España.

 




















 
Torna ai contenuti | Torna al menu