2018 CITJ Franciacorta - INFOTRIAL

Vai ai contenuti

Menu principale:

2018 CITJ Franciacorta

Gare e calendari
 


 

4 Giugno 2018


Campionato Italiano Trial
2°prova Autodoromo Franciacorta (Brescia)
Motoclub Monza, Rio Lanza e Fiamme Oro
commento e classifiche

 
 
 
 

L’autodromo di Franciacorta ha ospitato la seconda tappa del Campionato Italiano Juniores che ha visto in gara esclusivamente i giovanissimi under 16 e moto d’epoca con l’organizzazione curata dal Motoclub Monza in collaborazione con i sodalizi Rio Lanza e le Fiamme Oro.

Il progetto di separare i giovani dalle classi TR e Femminile voluto da FMI  per dare maggior valore ai giovanissimi, ha visto i piloti messi a dura prova dal caldo che ha superato i 30 gradi.

A differenza della prova di Lazzate i partecipanti hanno affrontato per tre volte otto zone (sette per gli Juniores D), soluzione che vuole abituare i piloti alle gare degli adulti che presentano non 5 zone, ma almeno 8 no stop a tornata.

Per dare maggior risalto ed aiutare nella crescita i piloti, fin dal sabato in queste tappe è previsto un allenamento e visita alle zone con tecnici certificati FMI che in questa occasione sono: Fabio Lenzi,  Mauro Poli, Francesco Iolitta, Filippo Locca, Marco Fioletti, Andrea Buschi e Prisco Pezzella, mentre la Scuola Avviamento Trial ha permesso di provare le minimoto elettriche in zona partenza dove, anche la Polizia di Stato ha allestito uno stand per sensibilizzare la guida in sicurezza.

Nell’ottica della valorizzazione dei giovanissimi anche la premiazione ha visto la consegna di riconoscimenti ai partecipanti e in aggiunta un pneumatico Michelin ai primi tre classificati, con a seguire un rinfresco ed estrazione di premi per tutti i piloti al via di materiale tecnico messo a disposizione da Domino, CMV, Geco Special parts, Vibram e Michelin che hanno voluto essere presenti insieme ai campioni di domani.

Classe regina della Juniores la A vede i piloti impegnati sul percorso contraddistinto dalle frecce verdi.

Luca Ruffoni  del moto club Lazzate Luca Ruffoni sale sul gradino più alto del podio davanti al portacolori del Team Trial Academy Emanuele Valletta, mentre Simone Soulier del Team Rabino Sport completa un podio interamente occupato da piloti alla guida della Beta.

Nessun appoggio in 24 prove permettono a Giacomo Brunisso della Fiamme Oro di prevalere nella Juniores B su Samuel Kofler del mc Egna Neumarkt, (entrambi su Gas Gas) che commette un solo errore in tutta la giornata pagato con un 5, al terzo posto con la Beta del Tam 3D Christian Bassi.

Fiamme Oro a segno anche nella Juniores C con Ryan Ostini che precede Simone Lissa del team Locca Miglio e Pietro Sembenini del Team Sembenini Nils Red Moto.

Sfida fra mezzi elettrici e termici nella Juniores D con nuovo successo di Fabio Mazzola del motoclub Dynamic Trial alla guida di una Mecatecno elettrica, argento per Edio Poncia del mc Tre Pievi e terza Alice Bergamo del Team Pro Park entrambi alla guida della Gas Gas.

Open per due terzi occupato dai piloti del Motoclub Lazzate con Daniele Manenti davanti a Alberto Brandani Alberto con Nicolò Novelli del motoclub Fiamme Oro terzo.

Prossimo appuntamento del tricolore Juniores ad Alcenago in provincia di Verona il 1° Luglio.




GALLERIA FOTOGRAFICA

CLASSIFICA

CLASSIFICA DETTAGLIATA

 























 
Torna ai contenuti | Torna al menu