2018 CITI Varazze - INFOTRIAL

Vai ai contenuti

Menu principale:

2018 CITI Varazze

Gare e calendari
 


 

28 Agosto 2018


Campionato Italiano Trial Indoor
e Urban Trial
5°prova Varazze (Savona)
organizzazione Motoclub La Guardia
commento, galleria fotografica e classifiche

 
 
 
 

Record di pubblico per la terza edizione dell’Urban Trial di Varazze andato in scena questa sera.
La nuova ubicazione delle zone di gara ha permesso al pubblico di seguire al meglio la manifestazione e di godersi gli spettacoli dello Show Action Group, Vittorio Brumotti, Diego Donadonibus, Andrea Oddone e Daniele Castellaro che, hanno insieme a Fabio Fazio reso speciale la manifestazione dedicata a Giorgio Donaggio, pilota e grande appassionato di trial scomparso a Genova il 14 Agosto.

Una giornata di sport che ha rappresentato una vetrina importantissima per il trial, con molti bagnanti a seguire le evoluzioni dei piloti nelle sezioni più vicine alla spiaggia, mentre chi preferisce una passeggiata ha osservato i trialisti nelle no stop di Viale Nazioni Unite.
Urban è sinonimo di divertimento per appassionati di ogni età ed al via si sono presentati anche giovanissimi e le ragazze, dimostrando che il trial può essere praticato da tutti.
Partiti alle ore 16 i primi concorrenti, dopo i due passaggi sulle sei prove, i migliori tre di ogni classe hanno riaffrontato cinque sezioni subito dopo cena, riscaldando il pubblico che dalle 21 ha assistito alle evoluzioni dei migliori specialisti d’Italia.
Al via anche Hugo Dufrese (Gsas Gas) e Enzo Rossi (Scorpa), giovanissimi piloti francesi che hanno conquistato i successi nella Tr2 e Tr3.
A completare i podi delle categorie in gara sono stati:
Nel Campionato Italiano Indoor, Matteo Grattarola (Montesa Sembenini Nils Redo Moto), Gianluca Tournour (Team Spea Gas Gas) che si sono giocati la vittoria allo spareggio, terzo invece ad un punto Luca Petrella (Team Trrs Italia).
Classe Tr2 per Dufrese seguito da Andrea Gabutti (Team Trrs Italia) e Elia Ansaloni (Trrs Team Promotor 2).
Tr3 a Rossi che ha sudato fino all’ultima sezione per imporsi sugli scatenati Edoardo Portigliatti (Vertigo Spin) e Tommaso Laghi (Team Spea Gas Gas).
Bellissimo gesto quello di Fabrizio Barre (Beta Team Rabino) che, nella classe Tr4 non è salito sul primo gradino del podio omaggiando Giorgio Donaggio, trionfatore a Santo Stefano d’Aveto.
Alessandro Lavagetto su Gas Gas del Team Pjr ed Alberto Elta (Trrs Mc Valli del Canavese) hanno completato il terzetto dei migliori.
Ezio Silvio Salente (Sherco Mc Giaveno) ottiene l’oro nella Tr5 con Roberto Oberburger (Beta Mc Trial Team Suedtirol) argento e Danilo Paparella (Beta Team Promotor 2) bronzo.
Tripletta per il Team Rabino nella Femminile con Martina Balducchi, Giulia Kasermann e Andrea Sofia Rabino che terminano nell’ordine.
Percorso verde per gli Juniores A con Dario Doglio (Team Spea Gas Gas) che approfitta di un cinque di Cristian Bassi (Beta Team 3D) per presentarsi in finale con un buon vantaggio, al terzo posto Roberto Casaretto (Gas Gas Trial Team Aveto).
Un cinque all’ultima zona della finale permette ugualmente ad Alessio Lo Presti (Beta Team Rabino) di onorare l’amico Giorgio Donaggio, insieme al pilota di Albenga Lorenzo Maggio (Scorpa Team Pjr) e Federico Menegatti (Beta Team Pro Park) nella Juniores B.
Grande prova sugli ostacoli indoor di Varazze per Michele Oberburger (Beta Mc Trial Team Suedtirol), il quattordicenne di Rovere della Luna ha nuovamente dimostrato che nonostante sia affetto da autismo, il trial è per lui la migliore medicina, il successo nella Juniores C è per lui il bottino della giornata di gara.
Il campionato italiano indoor termina qui con Grattarola vincitore di tutte le tappe seguito da Tournour e Petrella.


GALLERIA FOTOGRAFICA URBAN TRIAL

GALLERIA FOTOGRAFICA ITALIANO INDOOR



CLASSIFICHE

CLASSIFICHE DETTAGLIATA

CLASSIFICA FINALE CAMPIONATO ITALIANO INDOOR

 























 
Torna ai contenuti | Torna al menu