2017 CITO Spoleto - INFOTRIAL

Vai ai contenuti

Menu principale:

2017 CITO Spoleto

Gare e calendari
 


 

15 Ottobre 2017


Campionato Italiano Trial
7°prova Spoleto (Perugia)
Motoclub Spoleto
commento e classifiche

 
 
 
 

Come lo scorso anno la prova del Cito di Spoleto ha visto un nutrito pubblico seguire la gara che ha chiuso la stagione 2017.
Il Motoclub Spoleto ha allestito una manifestazione che ha visto anche la presenza dei piloti del torneo Centro Sud facendo lievitare il numeor di partenti a quota 140.
La gara sviluppatasi con la formula di due giri e 13 zone, ha reso scorrevole la prova con i piloti che hanno terminato con largo anticipo.
Sole e temperature estive hanno caratterizzato la giornata di sport.

Termina per il quarto anno consecutivo il campionato TR1 con Matteo Grattarola su Gas Gas del Team Spea (9pt.) sempre sul gradino più alto del podio.
Il successo numero 28 del pilota di Margno secondo voci di paddock potrebbe essere l’ultimo in sella alla moto catalana.
Secondo posto per il compagno di Team Gianluca Tournour con 20 punti e terzo il portacolori della Montesa Red Moto Sembenini Francesc Moret con 26.

Luca Corvi (Scorpa SRT) è il protagonista e sorpresa di giornata della TR2, il pilota valtelllinese infatti vince per la prima volta in questa classe grazie a solo venti punti.
Partito senza alcuna pressione, ma con il solo scopo di concludere la gara, Stefano Garnero (Beta Team Rabino Sport) riesce a coronare il sogno di vincere il tricolore TR2 e dopo aver lottato già lo scorso anno chiude la stagione con il peggior risultato stagionale, il quarto posto con 21 appoggi.
Secondo di giornata è Lorenzo Gandola  che regala al Team SRT anche la piazza d’onore con un punto in più del vincitore, bronzo per Andrea Riva(19 pt.) alla guida di una Sherco assistita dal team dell’importatore Italiano.

Gara perfetta per Jacopo Bono che regala al Team Spea Gas Gas l’oro della TR3 con 0 punti.
Secondo Michele Andreoli (Montesa Team Red Moto Sembenini) con 4 mentre terzo è Mirko Spreafico sempre su Gas Gas Spea con 5.
Nuova vittoria di giornata e titolo nella TR3 125 per il Betista Carlo Alberto Rabino (Team Rabino Sport) con 9 appoggi seguito dal compagno di team Andrea Gabutti che termina a 15, mentre terzo Luca Poncia (Team 3D) che completa un podio Beta.

Il tempo minore di gara premia Federico Patacchiola che con la Beta precede il neo tricolore Marco Andreoli su Montesa del Team Red Moto Sembenini, per entrambi con un solo appoggio.
Vicinissimo al duo di testa Giovanni Pizzini del Motoclub Veltellina in sella ad una Beta (2pt.) che completa il podio TR3 OVER 35.

Si decide alla discriminante dei passaggi a zero la FEMMINILE che vede Sara trentini su Beta del Team Off Road Park e Alex Brancati (Beta Top Trial Team) terminare entrambe a 4 con Elisa Peretti  del Team Trs Italia a quota 29 a completare il podio.

Nuovo successo per Jordy Murro in sella ad una Beta nella TR4.
Il pilota del Trial Team Accademy riesce a consegnare entrambi i cartellini senza nessun errore.
Tiratissima anche la lotta per il secondo posto con Francesco Vignola del Trial Scaligero argento grazie ad un solo appoggio e Fabrizio Barre (Team Rabino Sport) bronzo con due.

Al via per la prova del Campionato Centro Sud, anche i TR5 con Maurizio Aluffi su Scorpa vincitore con due giri a 2 punti, ad accompagnarlo sul podio l’amico Filippo Colalelli (6 pt.) eCaludio Fischi con 10.
Terminato il torneo tricolore a Badia Calavena, la prova di Spoletina ha visto comunque alcuni giovani Juniores in gara su cinque zone (da ripetersi due volte) preparate per le classi over 16.

Tommaso Laghi assistito dal fiorentino Top Trial Team ha portato la sua Beta al primo posto della JUNIORES A, terminando a 7, ottima prova anche per il campano Mario Parricelli del Team Sherco Italia con 16.

Roberto Casaretto del Trial Team Aveto è oro nella JUNIORES B con 24 punti.

Il figlio d’arte Lorenzo Trippi con 40 Vince la JUNIORES C.

All’interno dell’auditorium della caserma scuola della Polizia di Stato di Spoleto si sono svolte le premiazioni finali di gara e campionato con il Team Rabino Sport che vince tre titoli con Stefano Garnero (TR2), Carlo Alberto Rabino (TR3 125) e Fabrizio Barre (TR4), doppietta per il Team Spea Gas Gas grazie a  Matteo Grattarola (TR1) e Mirko Speafico (TR3), il Team Montesa Red Moto Sembenini sale sul gradino più alto del podio con Marco Andreoli e Sara Trentini del Team Off Road Park Pietramurata viene incoronata nella Femminile.

Termina dopo sette appuntamenti il campionato italiano outdoor.

GALLERIA FOTOGRAFICA COMPLETA

CLASSIFICA CITO

CLASSIFICA CITO DETTAGLIATA

CLASSIFICA FINALE CITO

CLASSIFICA TROFEO CENTRO SUD


CLASSIFICA DETTAGLIATA TROFEO CENTRO SUD

CLASSIFICA FINALE TROFEO CENTRO SUD

 



















 
Torna ai contenuti | Torna al menu