2016 CASARZA con paddock&dintorni - INFOTRIAL

Vai ai contenuti

Menu principale:

2016 CASARZA con paddock&dintorni

Gare e calendari > Regionali > Liguria
 


 

25 Maggio 2016


Campionato Regionale Ligure
3°prova Casarza Ligure (Genova)
commento completo e
paddock & dintorni


 
 
 
 

Quasi novanta piloti hanno partecipato alla terza prova del Campionato Regionale Ligure svoltasi a Casarza Ligure.

Sfiorati i trenta gradi per questa tappa organizzata dallo Stella Corse, sodalizio con più di trent’anni di storia che in questa occasione ha visto operare la vecchia generazione insieme alla nuova capitanata da Diego Levrini, figlio di Mauro, tra i fondatori del club.

Ampi parcheggi ed un area dedicata allo sport affidata allo Stella Corse e alle altre associazioni sportive, ha ospitato due sezioni dedicate agli over 16 e alle classi Juniores dalla A alla C con sezioni dedicate per gli Juniores D e D1.

Già teatro di una prova del Campionato Regionale Ligure nel 2012, i soci del Casarza hanno voluto accorciare il percorso dopo che in quell'edizione, il termometro oltre i 40 gradi e un trasferimento di lunghezza a due cifre, aveva obbligato gli organizzatori ad eliminare una tornata.

Per questo si è optato per una soluzione che prevedesse le zone 1 e 8 all'interno dell'area trial di Casarza  mentre, le restanti si sviluppavano lungo il percorso della Mulatrial “A passo di mulo sui sentieri dei cinghiali” collegate alla partenza da un anello di circa 5 chilometri.

A collaborate in questa occasione per la tracciatura sono stati i già citati uomini dello Stella Corse insieme a Gianni Lancillo.

Importante presenza di giovanissimi in questa tappa con ben 23 under 16 dei quali 11 in sella a veicoli monomarcia, a propulsione elettrica o al primo anno di gare.

In crescita anche la presenza femminile, settore seguito dal Co Re Liguria con Sara Rivera impegnata in prima linea con le neo trialiste.

Ricca premiazione con la presenza del primo cittadino di Casarza Giovanni Stagnaro e dei volontari della Croce Verde di Sestri Levante ai quali il Motoclub Stella Corse ha donato un assegno, utilizzato per l’acquisto di materiale sanitario.

Prossima tappa del CRL ad Alto (Cn) il 16 Ottobre.

A seguire paddock & dintorni e continuate a seguirci nell'apposita sezione (LINK) del Campionato Ligure su www.infotrial.it.



Classifica

Galleria fotografica


Testo Christian Valeri

Foto Gianni Valeri

 
 

PADDOCK & DINTORNI


Operazioni preliminari, premiazioni e servizio ristoro tutte all'interno del Centro Sportivo di Casarza Ligure che, ha messo a disposizione anche docce e spogliatoi.

 
 

Ben 23 i piloti under 16 al via con undici giovani che hanno affrontato le sezioni disegnate per i neofiti del trial under 14.

 
 

Altro dato importante la crescita delle ragazze in sella alle moto da trial.

 
 

Tifo per Micol Bettinotti da parte degli amici di Casarza, borgo natale della giovane trialista.

 
 

La generazione di trialisti Parodi continua, dopo Sergio e Massimo è la volta di Alice, figlia di Massimo che, ha partecipato alla manifestazione in sella ad una Beta elettrica.

 
 

Caduta alla zona uno per Elia Ansaloni con contusione alla gamba destra provocata dalla pedana poggiapiedi che ha colpito l'arto.

 
 

Anche i giudici esultano quando il pilota fa zero, Alberto “Berto” Bettinotti timbratore della juniores festeggiava così i giovani della Juniores D e D1.

 
 

Foto ricordo per gli uomini del Casarza insieme al primo cittadino di della citrtadina della riviaera di levante e gli uomini della Croce Verde di Sestri.

 
 

Prima della premiazione Alberto Piombo, speaker della giornata, ha intervistato Paolo Lazzaroni e Alessandro Merlo che, insieme a Davide Morando e Massimo Parodi (entrambi presenti alla manifestazione ma già sulla via di casa per impegni), hanno partecipato alla Scottish Six Days Trials ad inizio mese.
Precisa e ricca di particolari la descrizione della gara per Paolo Lazzaroni con intermezzi di Alessandro Merlo che, come avete potuto leggere nella sezione di infotrial dedicata alla SSDT ha riproposto gli episodi più belli ed anche divertenti della manifestazione madre di tutte le gare di trial.

 
 

Salvatore Scopelliti a fine giornata presentava due ampie aree rosse sulle braccia, a rirprova dell'intensità del sole che ha baciato Casarza Domenica 22 Maggio.

Ci vediamo ad Alto ad Ottobre!

 



















 
Torna ai contenuti | Torna al menu